Lead Nurturing: cos’è e i benefici per la tua azienda

Molto spesso si fa confusione tra lead generation e lead nurturing, due fasi distinte del marketing funnel ma con obiettivi differenti.

La generazione di lead è una fase molto importante per dare il via al percorso di acquisto del consumatore. Ma per raggiungere i risultati finali, è necessario comprendere e abbracciare un processo continuo di “educazione dei lead”: lead nurturing.

Questa fase è utilizzata per aiutare il tuo marchio a distinguersi come leader di mercato e fidelizzare i tuoi clienti acquirenti.

Scopriamo cosa significa fare lead nurturing e “curare” i tuoi lead o potenziali clienti per il successo del tuo business.

fase di lead nurturing

Cos’è il Lead Nurturing?

Per lead nurturing si intende il processo di sviluppo continuo di un rapporto di fiducia, autorità e competenza con i tuoi lead/ potenziali clienti nella fase del loro processo di acquisto.

Questo processo porta a vedere la tua azienda come leader di settore e i tuoi prodotti/servizi come soluzioni definitive per risolvere i loro problemi.

La cura del cliente di solito si concentra nel fornire informazioni rilevanti e utili sul settore di appartenenza dell’azienda, gli obiettivi di business così da avere contenuti sempre pertinenti che aiutino il cliente a progredire nella fase successiva del processo di acquisto.

L’obiettivo finale del lead nurturing è dunque aumentare la probabilità di chiudere una vendita e abbreviare i tempi necessari per guadagnare nuovi clienti.

Occorre coltivare il rapporto con il lead per guadagnare la sua fiducia e superare la concorrenza.

lead nurturing per vendere

I vantaggi del Lead Nurturing per la tua azienda

  • Genera dei lead di qualità superiore
  • Aumenta il valore medio degli ordini
  • Aumenta il ROI
  • Crea clienti fedeli
  • Ti proclama come leader di settore

Come sviluppare una strategia di Lead Nurturing

  • Fai una segmentazione e una qualificazione intelligente dei tuoi lead: il primo passo importante è garantire che ogni persona che passa attraverso la tua campagna si trovi nello stesso punto del processo di acquisto, in modo che siano tutti “nutriti” correttamente.
  • Offri qualcosa di valore ai tuoi contatti: la lead nurturing è una sorta di strategia del tipo “dare e avere”. Non puoi aspettarti che i tuoi clienti ti diano il loro indirizzo e-mail, le loro informazioni di contatto e, in definitiva, il loro denaro, senza dare anche tu qualcosa in cambio. Offri la possibilità di scaricare ebook, o guardare un webinar con ulteriori informazioni sulla tua attività, cosa fai e perché dovrebbero sceglierti.
  • Utilizza l’email marketing automation: utilizza questa strategia per rispondere alle domande frequenti dei tuoi contatti e inviare risorse preziose sulla tua attività. Assicurati che ogni email abbia un obiettivo specifico che porti i tuoi lead verso la fase finale del processo di canalizzazione di vendita. Quindi offri informazioni e suggerimenti preziosi ma tenendo sempre in mente l’obiettivo finale: convertire i tuoi lead in clienti. Includi una call to action in ogni email.
  • Chiudi le vendite: Non tutti i lead generati diventeranno clienti. Tuttavia, la cura del cliente è essenziale per aumentare le probabilità di vendita.
Leggi anche:  Come scegliere un'agenzia di web marketing
lead nurturing per la tua strategia digitale

Stai cercando di attrarre nuovi clienti e hai bisogno di una strategia per aumentare le vendite?

Vuoi creare una strategia di lead nurturing per la tua attività ma non sai da dove iniziare?

Contattaci e analizzeremo insieme i diversi step per impostare una strategia efficace e raggiungere i tuoi obiettivi aziendali nel minor tempo possibile.

Richiedi un preventivo
Menu